La poetessa Hila Sedighi subirà un processo politico

Hila-Sedighi-3-768x432

La poetessa iraniana Hila Sedighi nella nottata del 7 Gennaio 2016 è stata tratta in arresto all’aeroporto “Imam Khomeini” di Teheran, al ritorno da un viaggio negli Emirati Arabi, dove da alcuni anni vive con il marito. Hila Sedigni, oltre ad essere una artista molto nota, è anche una attivista per i diritti umani e politici in Iran. Continua a leggere

Atena Farghadani: la satira che vive in gabbia.

atena v

Atena Farghadani ha appena 28 anni ed è un artista. Il suo, poteva essere un futuro spensierato, come quello di molte ragazze della sua età. Atena, però, ha deciso di non accettare in maniera indifferente le politiche repressive e misogine del regime iraniano. Per questo, ha deciso di reagire e lo ha fatto usando il disegno, per denunciare il fondamentalismo. Continua a leggere

Di nuovo in gabbia l’attivista Narges Mohammadi

9104_narges_mohammadighjk

Narges Mohammadi, 43 anni, è una coraggiosa signora, da sempre impegnata per i diritti umani in Iran. Senza timore delle conseguenze, Narges ha creato il Centro per difensori dei diritti umani, collaborando direttamente con il Premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi (oggi autoesiliatasi a Londra). Il suo coraggio lo ha pagato a care spese: Continua a leggere

Italia-Iran, i diritti umani da ricordare in casa Telecom

Hassan-Rouhani-009.jpgA fine gennaio, la presenza del Presidente della Repubblica dell’Iran in Italia ha prodotto la ratifica e la sottoscrizione di sette accordi istituzionali e dieci di natura industriale e commerciale. Numerosi i Memorandum sottoscritti nei settori della salute, dei farmaci e delle apparecchiature mediche.

Continua a leggere

La petizione di Nessuno Tocchi Caino su Change.org: “La campagna #diteloaRouhani per fermare la violazione dei diritti umani in Iran”

paria234

Sulla scia dell’accordo sul nucleare il Presidente della Repubblica Islamica dell’Iran Hassan Rouhani ha deciso di intraprendere una serie di colloqui bilaterali con vari paesi europei che lo porteranno ad essere in visita in Italia il 14 e 15 novembre, per poi dirigersi verso la Francia. Continua a leggere